23/10/2008 giovedì – Il capo counselor

Il capo ideale?

Con un alto QE (quoziente di intelligenza emotiva).

Capace di ascoltare senza giudicare, di comprendere chi ha davanti (empatico).

Capace di stimolare una redifinizione dei problemi, tale da far percepire una via d’uscita.

Capace di incoraggiare e guidare con tatto e delicatezza l’altro a trovare una sua soluzione.

Capace di aiutare l’altro ad applicare la soluzione

 

Capace di evitare gli errori più comuni:

  • parlare di se stessi
  • cercare di rincuorare o esortare l’altro a cambiare o non fare così
  • dare soluzioni
  • fare qualcosa al posto di
  • dare necessariamente un consiglio

quando basta ascoltare e mostrare di comprendere.

Ispirato da:

Il Counseling Aziendale

Il Manager come Counselor

 – Michael Reddy

Il Counseling Interpersonale integrato ad orientamento umanistico transpersonale (Videocorso DVD) Il Counseling Interpersonale integrato ad orientamento umanistico transpersonale (Videocorso DVD)
Le basi operative della relazione di aiuto nei momenti di crisi
Franco Nanetti

Compralo su il Giardino dei Libri

Counseling Counseling
Trasformare i problemi in soluzioni
Luciano Marchino – Monique Mizrahil
Compralo su il Giardino dei Libri
Manuale di Counselling Manuale di Counselling
L’approccio ipnotico costruttivista
Gladys Bounous – Marco Chisotti – Paola Sacchettino – Giuseppe Vercelli
Compralo su il Giardino dei Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...