Archivi del mese: dicembre 2008

11/12/2008 giovedì – Cambiare con il rinforzo positivo

“In una sala dedicata ai fattori esterni che possono influenzare il comportamento, ho sentito questo esempio. In una sala di casinò un giocatore, avendo stabilito la cifra massima che può perdere, fa una puntata alla roulette; perde alcuni giri e poi, finalmente, vince una piccola somma, che non arriva a coprire le sue perdite. Ma, pensando di essere riuscito a volgere a proprio favore la fortuna, gioca ancora e ancora vince.

Dopo, però, continua a perdere fino a raggiungere la cifra che aveva stabilito come limite massimo.

Gli sarà servito di lezione?

Macché: la sera dopo è ancora alla roulette. Le sue modeste vincite, l’unico riscontro positivo della serata precedente, infatti, sono lo stimolo che spinge a continuare a giocare. Ebbene: quasi tutti noi adulti ci comportiamo allo stesso modo: tendiamo a ripetere i comportamenti che ci danno un riscontro positivo, che ci lasciano cioè un riscontro vincente. In pratica, se vogliamo insegnare un comportamento dobbiamo fare in modo che esso abbia un riscontro positivo, un rinforzo che rinnovi in chi lo mette in pratica la sensazione di sicurezza di sé e di soddisfazione personale.”
Fate i compiti! Dalla tata più famosa d'Italia, regole e consigli per far amare la scuola e ottenere il meglio dai nostri figli
Lucia Rizzi – Fate i compiti
Sorprendi i tuoi figli, i tuoi collaboratori, i tuoi amici a fare qualcosa di giusto, fai un commento positivo, premiali e condizionerai per sempre i loro comportamento.
Hei, guarda che funziona anche con te stesso! Adotta un nuovo comportamento desiderato e quando ti sorprendi a ripeterlo, premiati. Basta poco per ottenere molto.
L'arte di educare con l'Intelligenza Emotiva L’arte di educare con l’Intelligenza Emotiva
Come crescere figli sereni, responsabili e socievoli
M. Elias – S. Tobias – B.S. FriedlanderCompralo su il Giardino dei Libri
Genitori efficaci Genitori efficaci
Educare figli responsabili
Thomas GordonCompralo su il Giardino dei Libri
Annunci

07/12/2008 domenica – Comunicare per farsi ricordare

 

commessa, cassiera“Per cortesia un prezzo alla 25”

“Per cortesia uno storno alla 8”

“Per cortesia un cambio alla 5”

 

 

Mentre cerco gli articoli sugli scaffali risuonano questi annunci di tre cassiere diverse.

Noto:

  • il tono identico degli annunci (la classica cantilena uguale in tutti i supermercati)
  • la stessa struttura dell’annuncio: “Per cortesia……”

Mi sono chiesto perché.

Poi mi sono detto: come fai a vincere l’imbarazzo se devi far squillare la tua voce in un locale in cui sono presenti qualche centinaio di persone?

Ed ecco che tutto è diventato chiaro: ti omologhi, riproduci uno standard talmente noto da diventare afono, dici esattamente quello che le persone si aspettano che tu dica e con il tono che si aspettano.

Per scomparire, o almeno passare inosservati, è sufficiente diventare come tutti gli altri.

Da questa osservazione, banale se vuoi, puoi trarre una buona lezione di marketing e comunicazione.

Se vuoi essere notato e ricordato fai esattamente il contrario di quello che fanno le cassiere:

Diversifica il tuo messaggio, rompi gli schemi, distinguiti

Questa è la lezione che ho imparato oggi: comunicare per farsi ricordare.

 

The Secret of the Web (2 DVD + CD) The Secret of the Web (2 DVD + CD)

Roberto Re, Italo Cillo, Giacomo Bruno, Marco De Veglia, Livio Sgarbi, Giulio Marsala, Silvia Minguzzi, Piernicola De Maria, Matteo Salvo e Italo Pentimalli

Compralo su il Giardino dei Libri

01/12/2009 lunedì – Musica e memoria

“Un’estate al mare…” 

Bastano poche note del famoso motivetto e nella mia mente appaiono le immagini dell’estate in cui la canzone risuonava su tutte le spiagge intaliane.

La musica è un efficacissimo catalizzatore di ricordi.

Non e ce n’era bisogno ma un studio condotto dall’università del Kansas l’ha dimostrato con metodo scientifico.

La musica  è anche un mezzo molto efficace per ancorare uno stato d’animo.

Dunque puoi sfruttarla nell’ambito del tuo sviluppo personale per ricordarti di adottare certi comportamenti, per assumere certe abitudini e per cambiare il tuo stato d’animo.

A New York hanno trovato un’applicazione pratica molto utile. Se ti è mai capitato di dimenticare dove hai parcheggiato l’auto in uno di quegli emormi parcheggi a più piani sai di cosa sto parlando. Per memorizzare a quale piano hai parcheggiato l’auto, ad ogni rampa viene diffuso un genere musicale diverso.

Geniale!

Prova anche tu a associare stati d’animo, abitudini, comportamenti diversi a differenti brani musicali. Ti basterà richiamare alla memoria le note del brano per metterti nello stato d’animo desiderato, per generare e mantenere un’abitudine, per automatizzare un determinato comportamento.

Provare per credere.

Musica per L' Efficienza della Mente Musica per L’ Efficienza della Mente
Da un esperto di musicoterapia suoni e tecniche per potenziare la memoria, creatività, concentrazione e capacità di apprendimento
Jeffrey ThompsonCompralo su il Giardino dei Libri
Sviluppa una Memoria Prodigiosa - Livello avanzato (Videocorso DVD) Sviluppa una Memoria Prodigiosa – Livello avanzato (Videocorso DVD)
4 ore di Tecniche
Matteo SalvoCompralo su il Giardino dei Libri
La Memoria Emotiva La Memoria Emotiva
Un grande mnemonista ci spiega il metodo più semplice e rapido per ricordare
Gianni GolferaCompralo su il Giardino dei Libri

 

 
 

Lettura Veloce & Memoria
Triplicare la tua Velocità di Lettura e Sviluppare la Tua Memoria
Videocorso DVD di Giacomo Bruno