14/06/2009 domenica – Relazioni, potere e responsabilità

“Il potere di ogni relazione affetiva comporta sempre grandi responsabilità. Chiunque, nel ruolo di padre, figlio o compagno di vita, dovrebbe tenerlo a mente nel compiere le proprie scelte. Tutti paghiamo il prezzo del potere che esercitiamo sugli altri, e nella famiglia prima e più che altrove.”

Stefano Re – Lorenzo Ait “Mindfucking II”


Le relazioni sono cariche di responabilità, il più delle volte sottovalutate. Così come lo sono le conseguenze di un potere abusato.

Ma prima o poi (più prima che poi) tutti i nodi vengono al pettine e il prezzo da pagare è sempre più alto di quello atteso.

Sono d’accordo con Stefano Re: ognuno dovrebbe tenerlo bene a mente.

 

Una risposta a “14/06/2009 domenica – Relazioni, potere e responsabilità

  1. Nelle relazioni che proseguono perchè si trasformano, come si trasformano gli autori/attori delle relazioni stesse, i ruoli assunti diventano scambievoli e lo scambio è potenziante, conveniente perchè stimola e incoraggia il vicendevole cambiamento. Sembra ovvio. E anche utopico. L’attenzione deve essere alta per mantenere il sistema, come per qualunque cosa preziosa da includere nella propria vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...