Due concetti da considerare

“Un fenomeno, soprattutto un fenomeno vivente, lo comprendo davvero se non mi limito ad analizzarlo riducendolo agli elementi di base, ma se lo colgo nella sua capacità di istituire relazioni, dentro e fuori di sé”

“Senza gli ingredienti la torta non potrebbe esserci, ma la torta è più dei suoi ingredienti, è più della somma di farina, uova, zucchero, un po’ di cioccolato… c’è il lavoro a fare la differenza. Il che vale per ogni ente, secondo il principio base: “Il tutto è più delle parti”.

Da “Disputa su Dio e dintorni” di Corrado Augias e Vito Mancuso.

I due concetti mi interessano al di là del contesto da cui gli ho tratti.

Il primo concetto si avvicina a quello di “Sistema” che permea, sempre più in profondo e in maniera pervasiva la nostra realtà. Ha molto a che fare con la crescente complessità delle cose.

Il secondo è l’idea portante della corrente psicologica della Gestalt: “Il tutto è maggiore della somma delle parti”.

Entrambi mi paiano oggi estremamente utili per interpretare e governare il nostro ambiente.  Dovremmo considerarli più spesso nelle nostre analisi e nelle nostre decisioni.

Disputa su Dio e Dintorni Disputa su Dio e Dintorni

Vito Mancuso, Corrado AugiasCompralo su il Giardino dei Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...