Archivi tag: Determinazione

23/06/2008 lunedì – due lezioni in un giorno

Due osservazioni:

Osservazione numero uno

Ieri ho approfittato della magnifica giornata per giocare a volano con mia figlia.

Le prime volte non riuscivamo a fare uno scambio. Abbiamo insistito e abbiamo insistito ancora. A volte miglioravamo, facevamo progressi, poi d’un tratto peggioravamo. Se ci fossimo persi d’animo avremmo abbandonato. E invece abbiamo insistito e alla fine siamo riusciti a migliorare molto.

Non ho perso questa magnifica occasione occasione per utilizzare l’evento come metafora e insegnare a mia figlia il valore della persistenza, a non abbattersi alle prime sconfitte, a insistere e puntare al traguardo.

La pazienza e la peseveranza hanno un effetto magico, di fronte al quale le difficoltà spariscono e gli ostacoli scompaiono – John Quincy Adams

Osservazione numero due

Sto per immettermi sulla via principale. L’auto è lontana. Mi immetto. Guardo lo specchietto retrovisore. E’ gia a pochi metri da me ed è visibilmente nervosa. A un certo punto mi supera, entra nella piazzola del distributore. Lo fa per superare e rimmettersi sulla via principale. Accelera, poi è costretta a rallentare. Si muove a scatti. Alla fine è costretta a cedere il passo. Non riesce ad incunearsi nel traffico.

Vale la pena? Vale la pena mettere in pericolo se stessi e gli altri? Dannarsi per cosa? Per arrivare cinque, dieci, quindici minuti prima?

Ho smesso di preoccuparmi dell’ora in cui arrivo in ufficio. Non è più un problema. Non lo era neanche prima. Io ne facevo un problema. Oggi viaggio rilassato, cercando di sfruttare il tempo ascoltando la radio e le tracce audio scaricate da internet. Quando arrivo al parcheggio spesso mi dispiace di essere già a destinazione.

Più acceleri più resistenza troverai per arrivare alla meta. 

Lo Zen e l'Arte di Vivere Lo Zen e l’Arte di Vivere
I principi fondamentali della slow life, un nuovo metodo per rallentare i ritmi della vita
Erik Pigani

Dimmi di piu…

 

 

 

 

02/05/2008 venerdì – [Forse] E’ tempo di agire

Forse dovremmo dimenticarci del forse

E’ una parola che pensi ogni giorno, almeno un centinaio di volte e non è la parola “sesso”.

Che parola è? E’ la parola “forse”. Forse dovrei, forse non dovrei? Forse, forse, forse! E’ solo uno piccola parola, ma ha il potere di fermare tutto. Racchiude tutti i dubbi che una decisione comporta. Ma possiamo sfidare questa parola. Noi dichiariamo guerra al “forse” e iniziamo ad affrontare il futuro! Insieme ce la faremo sicuramente!

L’ottimismo e la fiducia sono i migliori alleati per trasformare le idee in realtà. Ed è proprio questo che ti incoraggiamo a fare…..

…non credi che sia giunto il momento di condividere questa idea? ….”

E’ la pubblicità di un grosso gruppo bancario.

Sempre più spesso, leggendo qua e là, trovo delle frasi che esprimono esattamente i miei pensieri, i miei sentimenti, i miei atteggiamenti.

Lascia da parte i forse e agisci, crea la tua realtà. “Qualsiasi cosa la mente di un uomo non riesce a credere, non potrà mai raggiungerla!” (Roberto Re).

…non credi che sia giunto il momento di condividere queste idee?  Allora siamo il Blog he fa per te. Non forse. Sicuramente.”

Grazie grosso gruppo bancario!

 

Aiutami a migliorare questo diario, o semplicemente lascia un tuo pensiero utilizzando il box qui in basso.