Archivi tag: obiettivi

23/05/2010 domenica – Agire per non reagire

Se non sai quello che vuoi qualcun altro lo deciderà per te.

E quando avverrà ti troverai a reagire a ciò che ti accade.

Per questo è importante che tu sappia quello che vuoi e, soprattutto, che tu agisca per ottenerlo.

E’ per questo è importante

agire per non reagire.

Ma ancor più importante è perseverare. Non mollare davanti ai primi contrattempi, ai primi ostacoli e neanche davanti ai primi fallimenti.

Agisci, verifica se stai andando nella direzione giusta, se necessario cambia strategia e torna ad agire.

Se molli hai davvero fallito. Se torni ad agire puoi riprendere la strada verso il tuo obiettivo.

E’ per questo che è importante

agire e ri-agire.

 

Metti in Pratica Quello che Sai

Metti in Pratica Quello che Sai
Non basta sapere, bisogna anche agire
Kenneth Blanchard
Compralo su il Giardino dei Libri

 

I Percorsi del Coaching Creativo

I Percorsi del Coaching Creativo
Agire per obiettivi, creare soluzioni, realizzare cambiamenti
Massimo Del Monte
Compralo su il Giardino dei Libri

Annunci

30/11/2009 lunedì – E ora?

 normal_00-Santiago

 

“Non dimenticare i tuoi obiettivi!…Quando si va verso un obiettivo…è molto importante prestare attenzione al cammino. E’ il cammino che ci insegna sempre la maniera migliore di arrivare, e ci arricchisce mentre lo percorriamo. …Ed è così quando si ha un obiettivo nella vita. Esso può essere migliore o peggiore, in base al cammino che scegliamo per raggiungerlo e al modo in cui lo percorriamo….bisogna saper trarre da quello che siamo abituati a guardare tutti i giorni i segreti che, a causa della routine, non riusciamo a vedere.”

 

Il Cammino di Santiago
Il Cammino di Santiago

Paulo Coelho
Dimmi di più

E tu, rimani fedele al tuo obiettivo?

Hai tracciato il cammino?

Continui a curartene?

Valorizzi le esperienze?

Ti soffermi a pensare, a vivere, a godere del viaggio?

Ti sforzi di scorgere il particolare nel consueto, l’unico nel molteplice, lo speciale nel quotidiano?

Ogni attimo può valere una vita, ogni millimetro verso la meta può colmarla di significato.

Il pericolo è rischiare di svilirla per la brama di raggiungerla, è rischiare di raggiungerla e sprofondare nella delusione, nell’insoddisfazione, quella che ti farà dire “Beh, tutto qui?”,  “E ora?”

20/06/2008 venerdì – E’semplice gestire obiettivi complessi

Stanno prendendo piede i software per la progettazione, il coordinamento, il controllo e l’ottimizzazione dei processi aziendali. Si chiamano Business process management (BPM) software.

Se ne parla in un articolo di Alan Cane del Financial Times e ripreso da Nòva24, intitolato “E’ semplice gestire la complessità”.

L’implementazione di un software BPM in azienda non è semplice. Richiede analisi, pianificazione, progettazione, controllo e messa a punto.

La via migliore è quella di partire da un singolo problema, ben identificato e procedere a piccoli passi con la messa a punto del sistema.

Questo processo è esattamente quello necessario per definire un obiettivo e realizzarlo.

Se l’obiettivo è ambizioso si spezza in piccoli passi, specifici e ben identificati. Si progetta un piano, si coordinano le attività identificate per realizzare l’obiettivo. Si controllano i risultati ottimizzando le azioni necessarie a tagliare il traguardo.

In questo modo gli obiettivi complessi possono essere raggiunti attraverso piccoli e semplici passi.

Con pazienza e persistenza.

ObiettiviVideo corso di Giacomo Bruno

Dimmi di più…

24/02/2008 – Non ho tempo per occuparmi del tempo!

“Se affidaste i vostri obiettivi di ogni giorno anche solamente a un palo della luce, sarebbe comunque più probabile che li raggiungiate” – Michael Neill

Brian Tracy  sostiene che “Ogni minuto speso nel pianificare ti fa risparmiare dieci minuti nell’esecuzione”. Se dedichi 12 minuti alla pianificazione della giornata risparmi 100-120 minuti (circa 2 ore). Non male!

Scrivere i propri obiettivi, i traguardi da raggiungere aumenta incredibilmente la probabilità che tu li raggiunga.

Perché?  Perché scrivere vuol dire pensare, pensare vuol dire immaginare, immaginare scatena le nostre emozioni e le emozioni fissano a livello conscio e inconscio gli obiettivi.

Scrivere gli obiettivi e leggere frequentemente la lista ti consente di focalizzarti su ciò che è importante, ti aiuta a dare la giusta priorità alle attività togliendo dallo spazio visivo tutte quelle attività rubano tempo che non danno un reale contributo in termini di risultati importanti e di soddisfazione personale.

Adesso ti insegno un piccolo trucco, piccolo ma che comporta un grande cambiamento dell’atteggiamento mentale con cui ti approccerai alle liste. Un piccolo segreto che, ho sperimentato, darà un grandissimo contributo in termini di efficacia nel raggiungere i tuoi obiettivi.

L’ho imparato da un videocorso di Roberto Re “Tempo di risultati” . Questo semplice cambiamento di atteggiamento ha aumentato davvero la mia capacità di arrivare dritto al dunque.

Il segreto è questo: quando crei la tua lista pensa in questi termini:

“Che risultati voglio ottenere oggi”

Lo capisci? Non devi focalizzarti sulle “cose da fare”, ma sui risultati che vuoi ottenere. Sembra una piccola differenza, ma comporta uno spostamento del focus dalle attività da fare, indipendentemente dai risultati che conseguono da queste attività, ai risultati! Risultati. Sono i risultati che contano.  Chiederti “che risultati voglio ottenere” focalizzare l’attenzione su quello che voglio ottenere e quindi fare per raggiungere un risultato.

Sembra solo un piccolo cambiamento. Provalo e vedrai.

Se poi ti chiedi anche perchè lo vuoi ottenere e come ti sentirai quando l’avrai ottenuto diventi davvero inarrestabile!

Non fare lo struzzo Non fare lo struzzo

Brian TracyDimmi di più…
Tempo di Risultati DVD Tempo di Risultati DVD
Video-corso di gestione del tempo e realizzazione personale. Il video corso è composto da 4 DVD
Roberto ReDimmi di più…

Quello che ho imparato oggi è che devi sapere ogni mattina cosa vuoi aver ottenuto la sera. Lo scrivi, ci torni durante la giornata e poi godi degli immancabili risultati!

Grazie Neill, grazie Brian, grazie Roberto