Archivi tag: Team Building

17/07/2008 giovedì – Leadership e lavoro di squadra

Una squadra è tale se ha un obiettivo da raggiungere.

Una squadra ha bisogno di un leader che indichi l’obiettivo, che motivi la squadra e ciascun individuo a raggiungerlo, che crei l’ambiente appropriato perché la squadra trovi il modo di raggiungerlo, ispira, da il la, semina.

Il leader verificherà quali sono gli obiettivi dei singoli membri della squadra e cosa li motivi di più.

Il leader ascolterà i singoli membri per conoscere i loro obiettivi e le loro motivazioni.

Il leader troverà il modo di connettere le motivazioni e gli obiettivi dei singoli con quelli della squadra.

Ascolta, individua, integra.

  •  
    • Il leader innova; il manager amministra.
    • Il leader si concentra sulle persone; il manager sui sistemi e le strutture.
    • Il leader ispira; il manager controlla.
    • Il leader è se stesso; il manager è un buon soldato.
    • Il leader ha una visione a lungo termine; il manager a breve termine                             “

Come si diventa leader – Warren Bennis

Citato in

100 Regole per Motivare gli Altri 100 Regole per Motivare gli Altri
Come riescono i grandi leader a ottenere risultati incredibili senza far impazzire i propri collaboratori
Steve Chandler

Dimmi di più…

3/07/2008 – Come trattenere le persone migliori

Per trattenere le persone migliori non è sempre necessario pagarle di più.

Ecco quello che puoi fare:

Formazione

Se formi costantemente le tue persone stai accrescendo il loro valore, loro lo sanno e vorranno rimanere più a lungo con te

Obiettivi realistici

Gli obiettivi che gli assegni devono essere concordati e raggiungibili anche se ambiziosi

Ascolta

Ascolta più che parlare, dai frequenti feedback rispetto a quello che le persone ti dicono, tieni conto dei loro suggerimenti e concretizzali. Utilizza il contatto visivo e il linguaggio del corpo per far percepire che sei totalmente dedito ad ascoltare.

Risorse

Fornisci gli strumenti necessari per lavorare bene. Chiedi cosa ostacola una loro migliore performance

Soddisfazione

Fai in modo che il tempo sia speso sfruttando il talento delle tue persone e mantieni al minimo e più semplici possibili le attività amministrative e burocratiche

Carriera

Le persone non vogliano un lavoro, vogliano intraprendere una carriera. Fornisci a ciascuno un piano potenziale di carriera e fai in modo che sviluppino le esperienze e le capacità per realizzarlo

Cura

Abbi cura delle tue persone. Identifica i loro bisogni personali e professionali e vedi se puoi soddisfarli, specialmente quando sono particolarmente esausti e nei periodi di lavoro intenso

Riconoscimento

Sorprendi i tuoi collaboratori a fare le cose giuste! Gratificali subito, in base a comportamenti specifici e in pubblico

Se dai alle tue persone quello che difficilmente trovano altrove perché dovrebbero andarsene? Basta poco.

Liberamente tratto da “How to retain your best salespeople” di James Adonis in Sales Caffeine – Weekly Multi-Media Sales Jolt!

Jeffrey Gitomers’s FREE eNZINE

Il Libretto Rosso del Grande Venditore Il Libretto Rosso del Grande Venditore
I 12,5 comandamenti del successo commerciale
Jeffrey Gitomer

Dimmi di più…

05/05/2008 lunedì – Semplicemente grazie

GrazieUn modo efficace per dire grazie.

Un modo semplice per valorizzare le persone.

Un modo diverso per apprezzare i momenti di valore della vita.

Un foglio azzurro.

Un post-it aggiunto in ogni occasione in cui si vuole ringraziare qualcuno. Sul post-it il suo nome e la motivazione.

Una formidabile idea da “copiare”. In casa, a lavoro, a scuola, ovunque se ne possa trarre giovamento, ovunque ci sia un gruppo, un team, una squadra.

Grazie per la tua idea Francesco.

Aiutami a migliorare e a fornirti un servizio ancora migliore lasciando un commento nel box qui sotto. Grazie!

4/04/2008 venerdì – Lavoro di squadra

“La forza del gruppo risiede … nella diversità di contributi apportati dai suoi membri”

“Mentalità e competenze eterogenee stimoleranno soluzioni più efficaci”

Però “…lavorare in gruppo è un’esperienza tutt’altro che semplice”.

“..non sempre un gruppo numeroso raggiungerà i migliori risultati, dal momento che saranno più frequenti le incomprensioni e le difficoltà di interazione.”

“Un gruppo lavorerà in modo efficace qualora sia esplicitato con chiarezza l’obiettivo da raggiungere”

Sono “…indispensabili una comunicazione franca e diretta, una chiar suddivisione delle responsabilità e la definizione di scadenze da rispettare”

“Lo sviluppo dl grupo potrebbe essere favorito … da periodiche sessioni di valutazione dei suoi punti di forza e di debolezza o di condivisione delle mete raggiunte.”

“I feedback costruttivi contribuiscono ad abbassare il livello di competitività non finalizzata agli obiettivi del guppo”.

Da “L’unione fa la forza!”  Angelo Boccato – ItaliaOggi del 31/3 pag. 47

Sono rimasto particolarmente colpito da questo articolo perché vi ho trovato molti punti di contatto con uno che avevo scritto qualche anno fa.

Oggi dedico l’intervento allo splendido gruppo di persone con cui lavoro:

Grazie Miko, Efrem, Marco, Sonia, Paolo, Alessandra

Fare Gruppo Fare Gruppo
160 giochi per creare il clima giusto
Birgit FuchsCompralo su il Giardino dei Libri
Comunicare Coinvolgere Guidare Comunicare Coinvolgere Guidare
Come creare, far crescere e gestire un gruppo di successo
Alfredo CattinelliCompralo su il Giardino dei Libri
Team Building
Team Building
Videocorso, di Giacomo Bruno
Costruire, Guidare e Motivare il Tuo Gruppo di Successo

Iscriviti alla newsletter di IoManager

Un e-book in tema di miglioramento e sviluppo personale in omaggio per te!